Cerca nel sito: 
              Cerca nel sito

Ricerche di mercato dal 1988

Chi siamo
+ Chi, cosa, come

Ricerche di mercato
+ Approfondimento
+ Tecniche quantitative
+ Tecniche qualitative
 -  Su clienti/PV
+ Product oriented
+ Interne all'azienda
+ Sull'immagine
+ Sulla pubblicità
+ Motivazionali
+ Ricerche Monitor
+ Web research



Servizi elettorali
+ Supporto elettorale



Contatti

U&A (Usage and Attitude)


La 'regina' tra le ricerche: tutto sul rapporto prodotto-concorrenza-consumatore



Usage and Attitude

Gli U&A (Usage and Attitude, in italiano Utilizzo e Atteggiamento) sono studi quantitativi, spesso con alcune componenti qualitative. Sono focalizzati su specifici target group di consumatori e prodotti/servizi.

Nella loro forma più utile e completa sono anche dei tracking studies, cioè delle ricerche di mercato che vengono ripetute periodicamente per rilevare eventuali variazioni nel comportamento e nell'uso/consumo.

Sono delle ricerche molto "corpose" e approfondite, assolutamente complete, polivalenti, che necessitano di ricercatori molto esperti per poter dare i risultati migliori (noi le eseguiamo dal 1988).

Sono volte a:

  • determinare quanto e perché un prodotto o brand o servizio è acquistato e usato/utilizzato, e come è percepito, in assoluto e rispetto alla concorrenza;
  • quantificare i livelli di fedeltà o infedeltà al prodotto/servizio;
  • verificare la correttezza e la coerenza del target group ritenuto di riferimento nei confronti del prodotto testato (i target di riferimento non sono statici), in altri termini verificare l'esattezza e gli eventuali spostamenti della segmentazione di mercato preesistente;
  • analizzare il comportamento e l'atteggiamento del target group nell'ottica di determinare la maniera migliore di proporre il prodotto/servizio;
  • monitorare gli elementi chiave della comunicazione, dal ricordo pubblicitario all'immagine globale prodotta sul consumatore;
  • rilevare, attraverso opportune ripetizioni periodiche della ricerca, eventuali variazioni nel comportamento e nell'uso/consumo, quanto queste abbiano cause endogene (quindi provocate da interventi voluti internamente alla società cliente) e quanto esogene, quindi provenienti dall'esterno (i concorrenti, la società, l'andamento dell'economia, ecc.); in pratica, cosa è cambiato, e perché, dall'ultimo U&A;
  • individuare chiari scenari di marketing strategy;
  • trovare sempre valide indicazioni per soluzioni migliorative.

Nella componente qualitativa (che come abbiamo già visto non fa parte del "pacchetto base" dello studio, ma è spesso auspicabile) gli U&A approfondiscono particolarmente la parte motivazionale dell'uso e atteggiamento nei confronti del prodotto/servizio, analizzando in profondità passato, presente e futuro (desiderata, previsioni) del consumatore.

Per tutto quanto sopra esposto lo U&A Study può essere considerato la madre di ogni ricerca di mercato per chiunque venda un prodotto o un servizio.


Data creazione: 05/12/2012 @ 13:30
Ultima modifica: 30/08/2018 @ 14:18
Pagina letta 13803 volte


Anteprima di stampa Anteprima di stampa     Stampa pagina Stampa pagina


Abbiamo lavorato per...


 

Selezione dei più conosciuti



Consulenza aziendale
+ Servizi di marketing
+ Web marketing
+ Consulenza pubblicitaria
+ Servizi di Coaching

Mystery Shopper

I miei rivenditori sono gentili? Competenti? Rispettano la politica-prezzi? Offrono i miei prodotti prima di quelli della concorrenza? E il posizio-namento sugli scaffali? A queste e altre domande rispondiamo dal 1988.
Pagina di approfondimento
Rete intervistatori.




Ricerca collaboratori
occasionali

1. Mystery Shopper e intervistatori faccia a faccia residenti in tutta Italia, anche nei piccoli centri.
2. Solo per residenti a Roma: intervistatori telefonici VERI madrelingua italiano, francese, tedesco, inglese o spagnolo.

Per saperne di più e proporre la vostra candidatura cliccate qui.


  Developed by Centromedia on GuppY Copyright© 1995-2019 by G. Grizzaffi - All rights reserved Images: Renjith Krishnan - FreeDigitalPhotos.net